Festa dell'uva

13 e 14 ottobre 2018
Alfonsine (RA)
MAPPA E INFORMAZIONI
Festa dell'uva

La festa dell’uva si svolge ogni anno il secondo fine settimana di ottobre (sabato e domenica) ma in realtà comincia nella serata del venerdì della settimana precedente la festa stessa con una serata dedicata alla degustazione vini, abbinata a piatti tipici di ottima qualità atti, nel connubio, ad enfatizzare al meglio l’aroma e i sapori nelle quattro portate servite ai partecipanti che vanno dall’antipasto al dolce. 
Sin dalla passata edizione la manifestazione ha introdotto una modifica organizzativa lavorando in comunione con l’associazione ONLUS “IL MARE DI FILIPPO” esperienza assolutamente positiva che ha dato modo di pianificare al meglio lo svolgimento della manifestazione stessa e delle future edizioni.

LO SVOLGIMENTO
La festa inizia il sabato pomeriggio con una gara podistica a cura della Società “Podistica Alfonsine”, ovviamente non può mancare lo stand gastronomico che mette a disposizione un ampio menù; la serata viene conclusa da un gruppo musicale opportunamente scelto di volta in volta.
La giornata di domenica vede la festa dell’uva svolgersi sin dal mattino con l’apertura di stand e bancarelle, con merceologia sia a tema, sia variegata, proposta al pubblico che inizia ad affluire, vi sono spazi a tema con giochi e anche gare per i bambini; questo settore è a cura del gruppo “CONSULTA DESTRA SENIO”.
La giornata procede con la possibilità di rifocillarsi, gustando gli ottimi piatti “stagionali e non, proposti dallo stand ristorazione della PROLOCO ALFONSINE, alle 14.30 circa, vi è il tradizionale spettacolo di esibizione di balli romagnoli e non, gli  abilissimi “SCIUCAREN” veri maestri della frusta, il tutto proposto  dal GRUPPO BALLERINI MILLELUCI di ALFONSINE. A seguire vi è una sfilata di moda a cura del gruppo “SPAZIO ARTE” che propone capi dei migliori negozi cittadini di questa merceologia.
I presenti possono acquistare il bicchiere della manifestazione che da diritto a tre assaggi gratuiti presso gli stand delle cantine presenti. Tante cose e fra le varie ghiottonerie proposte dalla tradizione romagnola vi sono frittelle, mistocchine, piada fritta (crescentine), sabadoni, ecc.
Il pomeriggio si chiude sulle 19.00, il tempo per tornare a rifocillarsi nello stand gastronomico, per poi assistere allo spettacolo serale che consiste, normalmente, nell’esibizione di un gruppo musicale o un cantante di successo.